Impianti di produzione Portfolio Lavori

  Portfolio Lavori Effettuati

Oltre alle forniture per aziende private, il nostro Impianto produce calcestruzzo in larga misura per i lavori che esegue direttamente la nostra azienda e quindi per la realizzazione di urbanizzazioni, pavimentazioni, muri di sostegno, vasche, platee e più in generale per opere in c.a. Qui di seguito sono elencati quindi solo i lavori più significativi in termini di entità economica e di volume che la Menconi s.r.l. ha eseguito nel corso degli anni.
Ospedale di Nottola, Montepulciano, SI

Il più massiccio impegno sostenuto negli anni per la produzione di conglomerato cementizio è stata l’intera Fornitura di calcestruzzo per la realizzazione (dal 1989 al 1992) del Monoblocco Ospedaliero di Nottola, nel comune di Montepulciano. Per spiegare l’importanza dell’opera, basti pensare che questa struttura è stata realizzata per sostituire, in un singolo blocco, ben otto unità ospedaliere presenti nei comuni delle zone limitrofe.

La Realizzazione del ponte in Loc. Renaccio del Raccordo Autostradale Siena-Bettolle nel 1998.

Importante è stato l’utilizzo dell’impianto di produzione di calcestruzzo nei vari interventi di “Ampliamento e Ristrutturazione” delle Aree di Servizio sulla A1 che, tra il 2000 ed il 2007, sono stati effettuati da parte della nostra impresa rispettivamente su Montepulciano Est, Lucignano Est, Montepulciano Ovest e Lucignano Ovest: sono state realizzate opere di vario genere, dalla semplice preparazione di fondazione per cordonati alla realizzazione di basamenti per torri-faro, dalla costruzione di fabbricati ad uso posto neve o cabina elettrica alla formazione di muri di sostegno dei terreni o per l’interramento di cisterne e disoleatori.

Nel 2007 è stato infine costruito dalla nostra impresa un Sottopasso ferroviario in c.a. per la realizzazione di una Variante Stradale al centro abitato di Torrita di Siena (Amm.ne Prov.le di Siena).

Più recentemente tra il 2010 ed il 2011 sono stati costruiti per il Comune di Montepulciano , il ponte sul torrente Salcheto e il ponte su canale S.P. 326 per interventi di messa in sicurezza idraulica di zone soggette ad esondazione.